YOOtheme

L’84° Capitolo generale dell’Ordine dei Frati Minori Cappuccini ha eletto il suo Ministro generale nella persona di fr. Mauro Jöhri. La festa e' continuata con il pranzo nel refettorio. Il pomeriggio è libero da attività capitolari.

La giornata e' iniziata al mattino presto con la solenne celebrazione Eucaristica. Più tardi i frati si ritrovano ancora in chiesa per un momento di preghiera prima dell’elezione del Ministro generale. Dalla chiesa salgono le invocazione e i canti allo Spirito Santo, e tutti i frati presenti, anche se impegnati in vari servizi, si uniscono a queste invocazioni. Dalla chiesa i capitolari passano all’Aula magna. C’è un clima di grande attesa e di tensione. Appena l’Aula è ricomposta, il Segretario, indice l’”extra omnes”. Ora sono presenti solo i frati capitolari, il Segretario del capitolo e i frati attuari. Nel silenzio più assoluto viene fatto l’appello dei capitolari, verificate le presenze, viene fissata la maggioranza richiesta per la validità dell’elezione. Precisate alcune formalità, viene dato il via all’operazione voto. Gli scrutatori si distribuiscono nell’Aula per consegnare le schede, poi, dopo un adeguato tempo, inizia la raccolta, il conteggio e lo spoglio. Fuori dell’Aula, nell’atrio si vedono i volti dei frati che attendono. Nell’Aula c’è grande silenzio e tutti cercano di leggere nei volti degli scrutatori se l’elezione è avvenuta o no… Finalmente dopo lunga attesa, il Segretario detta l’esito della votazione. Nel silenzio, che è divenuto ancora più assoluto, fr. Hugo Mejía dichiara che l’elezione è avvenuta. Mentre il Segretario legge l’esito della votazione, alla voce fr. Mauro Jöhri 147 voti, qualcuno vorrebbe battere le mani, però tutti rimangono in attesa per ascoltare le parole dell’eletto. I volti dei frati sono luminosi. Un prolungato e fragoroso battimani segue l’accettazione di fr. Mauro. Al tavolo poi si alternano gli scrutatori per porre le proprie firme. Le porte dell’Aula capitolare si aprono e si riempie di tanti altri frati. Nel volto di tutti si vede un sorriso gioioso e tutti vogliono manifestare, con il battimani le proprie congratulazioni. Dopo il primo momento di letizia, il Segretario proclama davanti a tutti l’atto della elezione canonica, e invita i frati a farsi avanti per presentare le congratulazioni a fr. Mauro con un abbraccio di pace. I fotografi sono pronti per fissare questo momento gioioso.

Una gradita sorpresa

La giornata, caratterizzata dalla gioia per l’elezione del Ministro generale è coronata da una visita certamente inconsueta e ben gradita: uno dei fenomeni musicali più sorprendenti degli ultimi anni, il tenore Andrea Bocelli, invitato da fr. Raniero Cantalamessa. Un incontro semplice e cordiale, un regalo davvero gradito da tutti i capitolari. Il maestro, accompagnato da una cantate soprano, ha tenuto un “piccolo concerto” nella nostra chiesa con canti tratti dal suo repertorio sacro in onore del Ministro generale eletto questa mattina. L’ esibizione, sigillata da un caloroso applauso, ha riscosso l’apprezzamento di tutti presenti. Il Ministro generale, fr. Mauro Jöhri ha espresso i suoi sentimenti di riconoscenza per questo momento. Presente anche fr. Raniero Cantalamessa, Predicatore della Casa Pontificia e amico del maestro Bocelli, e confratelli di altri conventi presenti a Roma venuti per salutare il Ministro generale rieletto, ma anche per assistere a questo evento. Con i canti di Andrea Bocelli si conclude serenamente questa bella giornata che si aggiunge alle tante tappe significative della storia del nostro Ordine.

Grazie!

L’84° Capitolo generale dei Frati Minori Cappuccini è terminato. Desideriamo di ringraziarvi nel modo più sincero per averci accompagnato durante questi giorni. Il sito web del Capitolo con sue informazioni, foto, documenti, interviste audio e video rimarrà come ricordo, grato e bello, di ciò che abbiamo vissuto durante queste cinque settimane.

Liturgia

OremusLiturgia nelle diverse lingue. Potete seguire e pregare con noi!

Oremus...